1 0 Tag Archives: iPhone
post icon

Web Mobile: un passo avanti con Sencha Touch

Nell’ambito dello sviluppo Mobile stanno accadendo cose molto interessanti e si spinge sempre di più per la pubblicazione di contenuti sui dispositivi mobili.
In questo senso si sta orientando Sencha Touch, un Framework basato su HTML 5 che è nato dall’equazione seguente:

Ext JS + jQTouch + Raphaël = Sencha

Si tratta dunque di una fusione di diversi progetti open-source, in un unico progetto, più potente, più SMART, con tante funzionalità.

Credo che questa collaborazione porterà a cose spettacolari nei mesi a venire, soprattutto per la componente grafica, per il supporto al Touch , per la geolocalizzazione e per l’integrazione dati con la tecnologia AJAX, JSON e YQL.

Sencha Touch è il primo Framework al mondo costruito appositamente per far leva su HTML5, CSS3 e Javascript.
E’ stato sviluppato per ottenere il massimo livello di potenza, flessibilità, ottimizzazione ed è multipiattaforma. Attualmente è supportato dai client Android e iOS che da soli ricoprono il 90% del traffico mobile negli Stati Uniti.

Al seguente indirizzo è possibile visualizzare alcune demo di esempio: http://www.sencha.com/deploy/touch/examples.
Ovviamente dovete disporre di un dispositivo mobile iOS oppure Android.
Da PC Desktop potete collegarvi mediante browser Safari, ma è ovvio che vi perdete l’effetto Touch.

12 luglio 2010 @ 12:17
post icon

GPhone? Google ci prova con Android 2.1 su Nexus One by HTC

E’ più di 3 giorni che è ufficiale la vendita del GoogleFonino con Android 2.1. Il nuovo Nexus One di casa HTC sta riempendo pagine di molti blog ed è già disponibile un blog dedicato (nexusoneitalia.it), peccato che al momento è in commercio sono negli USA, con la possibilità di farselo spedire da Google, non solo negli USA, ma anche in United Kingdom, Singapore e Hong Kong. Esattamente, farselo spedire da Google, perchè il nuovo smartphone è commercializzato innanzitutto da Big G all’indirizzo http://www.google.com/phone.
L’accesso all’acquisto, però, è abilitato soltanto accedendo all’indirizzo web dagli USA, infatti in Italia il pulsante “Get your phone” è disabilitato, e troverete “Sorry, the Nexus One phone is not available in your country.”.
Ufficialmente sarà in Italia, per la Primavera 2010 e sarà commercializato con brand Vodafone.

In realtà la possibilità di riceverlo in Italia c’è, ma ci sono rischi e conseguenze a cui si va incontro, come la Garanzia, la presa elettrica americana del caricabbateria, costi aggiuntivi di spedizione, ecc..

Nonostante tutto, il prezzo complessivo “potrebbe” essere minore di quanto sarà commercializzato in Italia. Al momento il Nexus One è venduto da Google a 529$ in modalità Unlocked, ossia con la possibilità di inserire qualisasi SIM!
E si può anche personalizzare il retro (vedi foto).

Per coloro che non riescono ad attendere l’arrivo della primavera per poter acquistare il Google Nexus One la procedura per acquistare lo smartphone è la seguente:

  1. Accedere al sito http://www.google.com/phone mediante un proxy (SICURO!) americano che emuli la vostra richiesta al sito come se foste in America
  2. Ottenere un indirizzo americano al quale farvi spedire il GPhone.
    Esistono molte società che offrono una casella postale negli Stati Uniti, ad esempio http://www.myus.com. MyUS si occuperà di ricevere lo smartphone e di rispedirvelo in Italia ad un prezzo che va dai 45$ al 70$.
  3. Avere una carta di credito per un account Google CheckOut, una sorta di PayPal.

Di seguito un video che mostra alcune differenze sostalziali tra l’iPhone e il GPhone.

Nexus One VS iPhone