1 0 Tag Archives: Android
post icon

Google Maps Indoors su Android, nuova sfida di Google

Google Maps per Android schiera le mappe indoor per alcuni centri commerciali, aeroporti e stazioni ferroviarie. Al momento disponibile solo per gli Stati Uniti e il Giappone.

Fino ad oggi, le mappe interne erano di dominio Micorosoft, su Bing Maps. Da oggi, anche gli utenti Android potranno vedere le mappe interne posti come l’aereoporto internazionale di San Francisco, un centro commerciale IKEA in America e alcune stazioni ferroviarie in Giappone.

Per visualizzare il layer Google Maps Indoor su Android basta ingrandire l’edificio di interesse e le mappe interne appariranno automaticamente. Per gli edifici con più piani, gli utenti avranno anche la possibilità di cambiare il piano si trovano.

Dopo Street View, Maps Indoor è la seconda grande sfida di Google. Per questo motivo Google sta attivamente reclutando imprenditori che vorrebbero le loro mappe incluse in Google Maps Indoor.

Non è chiaro quando Google prevede di rendere disponibile questa funzione anche per altre piattaforme, ma soprattutto per un gran numero di edifici (per esempio in Italia), ma è sorprendente che sia già stata messa a disposizione su Android.

Di seguito il video ufficiale di Google:

30 novembre 2011 @ 10:05
post icon

Conferma ufficiale di Instagram per Android

Ammetto che ero da tempo in attesa, anche con un pizzico di invidia verso i possessori di iPhone, della celebre applicazione Instagram su piattaforma Android.

E’ arrivata, finalmente, la conferma ufficiale dal CEO di Instagram (rif. Nexus-Lab), Kevin Systrom, che ha annunciato che sono iniziati i lavori della versione di Instagram per Android.

Il primo rilascio è previsto per i prossimi mesi; si procede, infatti, a rilento, poichè il team di sviluppo è composto soltanto da 6 persone.

Anche se su Android le alternative sono molte (vedi #instagram) credo che non ci siano paragoni con le features di Instagram.

Esiste, inoltre, un’utilissima e popolare applicazione web, Followgram, che consente di creare una vanity URL, album e molto altro sulle foto consivise con Intagram.

Rimaniamo, dunque, in attesa di un primo rilascio, sperando che le funzionalità che si rilasceranno per Android sono le medesime di quelle implementate su piattoforma iOS.

28 novembre 2011 @ 14:50
post icon

Instagram per Android? Nuova concorrenza da Google con Pool Party!

Grazie al successo che sta avendo Instagram su piattaforma iOS (al momento non ancora disponibile per Android), in molti si stanno muovendo per una concorrenza spietata alla più popolare delle applicazioni per la condivisione di foto per smartphone e tablet. Tanto è grande il suo successo che stanno nascendo tantissime applicazioni derivate che sfruttano le API di Instagram; prima fra tutte Followgram che estende le funzioni base di Instagram per ottenere una Vanity URL per una galleria delle proprie foto e un pulsante di follow da incorporare nel proprio sito/blog.

La nuova applicazione che si prospetta darà filo da torcere ad Instagram si chiama Pool Party, ed è stata rilasciata da Slide, una società che fa parte del gruppo Google Inc.
Così come tutte le novità Google, Pool Party è disponibile dall’App Store o dal market di Android, ma è possibile utilizzarla (signup) solo mediante invito.

Attendiamo la release ufficiale di Pool Party, dato che al momento è in versione beta, e vedremo con quali novità si presenterà su un mercato così ricco di utenti.

Ecco un’anteprima:

22 agosto 2011 @ 13:24
post icon

Instagram per Android? ..vi consiglio Picplz!

E’ da tempo che sono in attesa di Instagram per Android e solo da qualche settimana ho scoperto che se ne potrebbe fare a meno grazie a Picplz, che ha messo su una bella piattaforma, tutta da invidiare. Anche se l’applicazione Instagram per iPhone ha molte più funzionalità per trasformare il look and feel delle foto, Picplz si porta avanti mettendo a disposizione un proprio repository online delle foto pubblicate, stile Flickr, oltre che alle apps per iPhone e Android.
Così come Instagram, anche Picplz da la possibilità di applicare i filtri alle foto, di crearsi il proprio network di amici, di condividere le foto su Facebook, su Flickr, sullo stesso Picplz, su Twitter, su Tumblr, su Posterous; si possono associare le foto ai checkin su Foursquare, ma soprattutto ti ritroverai le tue foto sul pc tramite Dropbox.
Direi che, a meno di ulteriori trasformazioni da poter applicare alle foto, non ha proprio nulla da invidiare ad Instagram.

Instagram per Android? ..vi consiglio Picplz!

19 febbraio 2011 @ 16:08
post icon

Set browser wifi proxy Android Nexus One

Cercando in rete mi sono accorto che c’è un gran numero di persone che si lamenta perchè non sanno come impostare il proxy su connessioni wi-fi mediante smartphone Android.

Ho acquistato da poco il Google Nexus One, e mi lamento anche io di questa mancanza…

Senza cedere alle tentazioni mi sono armato di tanta pazienza per cercare di ovviare, almeno in parte, a questo problema e ho trovato in rete una notizia alquanto interessante.
C’è la possibilità di impostare il proxy almeno per il browser, per cui risulta possibile utilizzare la connessione perlomeno per la navigazione in Internet mediante browser, mentre tutte le altre apps continuano a non poter accedere alla Rete.

L’applicazione che consente di impostare il proxy per il browser è disponibile sul Market Android e si chiama AnyCut

Una volta scaricata l’app è sufficiente seguire questi passaggi:

1. Aprire Anycut
2. Selezionare “New ShortCut”
3. Selezionare “Activity”
4. Selezionare “Impostazioni Proxy”
5. Cliccare su Salva

Una volta salvato lo shortcut sarà disponibile sullla home di Android una nuova icona chiamata “Impostazioni Proxy” che consente di definire i settaggi per il proxy (vedi figura)

Attenzione: Come avrete notato le impostazioni non consentono la definizione di un proxcy dotato di autenticazione.

Speriamo che Google sia clemente e renda disponibile quanto prima una patch per ovviare a questo problema.

31 agosto 2010 @ 13:14