post icon

ADDIO AL CELIBATO

ADDIO AL CELIBATO
Prima di compiere il grande passo,la tradizione vuole che lo sposo sia sottoposto all’ultima tentazione, per essere certo di non voler tornare indietro. E’ la festa di addio al celibato, che fu inventata dai giovani aristocratici inglesi per soddisfare desideri e voglie da single, prima di portare all’altare la nobile ereditiera di turno. La festa, di solito, è organizzata dagli amici circa una settimana prima del giorno del si. Anche per darti il tempo di recuperare le ore piccole. In questa notte ti è concesso molto, come una biondina pronta ad uscire dalla torta. Attenzione, però, agli scherzi degli amici. Se non hai voglia di assistere al tradizionale spogliarello, ti aspetta una serata a base di vino, birra e piatti speciali, magari preparati dalla mamma adorata. Ai suoi manicaretti dovrai veramente dire addio! Questa sarà una serata in completa libertà!

ADDIO AL NUBILATO
Ultimamente, anche le giovani spose festeggiano l’addio al nubilato con una serata speciale. Saranno le tue amiche ad organizzarla. Invitando colleghe, ex compagne di scuola, amiche, cugine, tutte pronte a farti rimpiangere le occasioni, che perderai in futuro. Il divertimento servirà soprattutto a farti dimenticare ogni problema: preparativi, organizzazione, confetti, bomboniere, ultimi accessori da ritirare. E meglio far coincidere la serata con la festa di addio al celibato dello sposo. Non starai tutta la sera in casa, da sola, a pensare a quella biondina, che uscirà dalla torta, per tentare il tuo fidanzato.

5 ottobre 2006 @ 13:22

No comments yet.

Leave a comment

Leave a Reply

Are you human? Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.